AITI sezione Lombardia

Milano, 10 ottobre 2015: Laboratorio di traduzione editoriale "Tradurre il giallo"

AITI sezione Lombardia invita al

Laboratorio di traduzione editoriale (peer-to-peer)

Inglese > Italiano

Tradurre il giallo

che si terrà presso il Laboratorio Formentini, Via Formentini, 10 • 20121 Milano (MM2 “Lanza”)

sabato 10 ottobre 2015 dalle 10 alle 18

 

Inauguriamo la programmazione degli eventi di formazione di AITI Lombardia presso la nuova sede del Laboratorio Formentini per l’editoria con un laboratorio peer-to-peer sul giallo. Durante il laboratorio si discuterà la traduzione in italiano di una short story – in lingua inglese e inedita in Italia – della giallista sudafricana Tracey Farren. Il testo verrà inviato agli iscritti qualche giorno prima dell'incontro.

L'evento rientra in un ciclo di laboratori di traduzione editoriale organizzato dalla sezione AITI Lombardia, di taglio pratico e con il coinvolgimento attivo dei partecipanti, dedicato a traduttori professionisti come momento di scambio e confronto per condividere conoscenze ed esperienze.

 

Moderatore: Roberta Scarabelli, socia ordinaria AITI

Roberta Scarabelli è laureata in letteratura angloamericana, ha lavorato per dieci anni come caporedattrice della Vallardi IG. e dal 2000 si dedica alla libera professione collaborando come traduttrice e redattrice con le redazioni di fiction straniera di Mondadori, Garzanti, Longanesi, Piemme. Ha tradotto dall'inglese e dal tedesco letteratura per ragazzi e romanzi tra cui, a più mani, le ultime opere di Dan Brown e Ken Follett, di cui ha curato anche la prima revisione. Ha rivisto traduzioni di Cornwell, Fleischhauer, Handke, Patterson, Rankin. È referente per la Formazione editoriale per AITI – Sezione Lombardia, per cui organizza seminari e laboratori sulla traduzione e sulla revisione. È socia AITI dal 2003 come traduttrice editoriale e iscritta a STradE.

La partecipazione è riservata ai soci AITI, è gratuita e dà diritto a 10 punti-credito. I posti disponibili sono 12. Fino al 24 settembre compreso sarà possibile l'iscrizione per i soli soci della sezione Lombardia, mentre dal giorno 25 settembre potranno iscriversi tutti i soci, inviando la propria adesione all'indirizzo segreteria@lombardia.aiti.org con indicazione dei propri dati e della sezione di appartenenza. La registrazione è impegnativa e vincolante e in caso di impossibilità a partecipare è richiesto di darne tempestiva comunicazione alla segreteria così da permettere una migliore gestione dell'evento. Il socio già iscritto che non avvisi almeno 48 ore prima dell'evento della sua impossibilità a partecipare non potrà iscriversi direttamente per i due eventi gratuiti successivi a numero chiuso.

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato in formato elettronico nei quindici giorni successivi all'evento.