AITI sezione Lombardia

Milano, 11 maggio 2013: Peer-to-peer "La ricerca farmaceutica e la traduzione degli studi clinici dall'inglese all'italiano - II edizione"

AITI sezione Lombardia invita al

seminario peer-to-peer

La ricerca farmaceutica e la traduzione degli studi clinici dall'inglese all'italiano – II edizione

che si terrà presso il centro Word Service, Piazza IV Novembre, 4, Milano

sabato 11 maggio 2013 dalle ore 10 alle ore 17.00

Relatore: Ivan Patti, socio ordinario AITI

Ivan Patti ha conseguito il diploma di interprete presso la SSIT di Via S. Pellico, Milano, nell'ottobre del 1999, ed esercita la professione di traduttore da ormai 13 anni. Il suo lavoro verte in forma esclusiva sulla traduzione di testi, documenti e articoli di carattere medico, scientifico e farmaceutico fra cui – ma non solo – studi clinici e protocolli di sperimentazione. È socio ordinario AITI e ATA, oltre che perito giudiziario del tribunale di Lodi.

Programma:

“La ricerca farmaceutica e la traduzione degli studi clinici dall'inglese all'italiano – II edizione”

Ore 10.00 – 13.00: parte teorica (Cenni di ricerca farmaceutica, sviluppo del farmaco e farmacovigilanza)

Ore 13.00 – 14.00: pausa pranzo

Ore 14.00 – 17.00: analisi della traduzione EN>IT, di parte di un protocollo di sperimentazione

Il corso vuole fornire ai colleghi traduttori nella combinazione EN>IT già in possesso di nozioni base di traduzione medica gli strumenti e le nozioni teoriche generali necessari ad affrontare la traduzione degli studi clinici e dei protocolli di sperimentazione.

Nella parte teorica verranno trattati l’iter dei farmaci dal design molecolare alla concessione dell’AIC da parte delle autorità competenti, le principali tipologie di studio clinico, le difficoltà più comuni che si possono riscontrare nello svolgimento della traduzione.

Nella parte teorica i partecipanti analizzeranno con il docente la traduzione di parte di un protocollo di sperimentazione con particolare attenzione alla resa del testo scientifico e alla corretta trasposizione nella lingua italiana delle informazioni e dei contenuti.

È prevista la consegna di un kit per i partecipanti realizzato dal docente, che conterrà alcuni glossari e il testo del protocollo nella versione originale e tradotta. 

 

La partecipazione è riservata ai soci AITI , è gratuita e dà diritto a 10 punti-credito. Sono disponibili 15 posti. Fino al 29 aprile sarà possibile l'iscrizione per i soli soci della sezione Lombardia, mentre dal 30 aprile potranno iscriversi i soci di tutte le sezioni, inviando la propria adesione all'indirizzo segreteria@lombardia.aiti.org con indicazione dei propri dati e della sezione di appartenenza.