AITI sezione Lombardia

Milano, 29 gennaio 2015: P2P "Ricaduta o recidiva: Trabocchetti della terminologia medica - versione 2.0"

AITI sezione Lombardia invita al
seminario peer-to-peer 
Ricaduta o recidiva: Trabocchetti della terminologia medica - versione 2.0
che si terrà presso il Laboratorio Formentini, Via Formentini, 10 • 20121 Milano (MM2 “Lanza”)
venerdì 29 gennaio 2016; orario 10 -17.30



Anche per il 2016 continua l'impegno della Sezione Lombardia per offrire ai soci opportunità di formazione continua di qualità, specificamente studiate per rispondere alle esigenze di traduttori e interpreti. Siamo quindi lieti di presentare in breve i punti trattati nel corso di questo seminario p2p dedicato alla terminologia medica.

Programma

Requisiti del traduttore medico
Differenze "culturali" in ambito medico
Introduzione alla medicina
Il linguaggio medico italiano
Le aree semantiche in medicina
I falsi amici in medicina
Prefissi, suffissi e radici tematiche 
Abbreviazioni e acronimi 
Cenni sugli studi preclinici e clinici
Risorse

Relatore: Metella Paterlini, socio ordinario AITI 
Metella, dopo essersi laureata in traduzione presso la SSIT di Milano (ex Civica), si è avviata da subito alla libera professione, specializzandosi fin dall'inizio in medicina e farmacologia. È stata per circa 10 anni traduttrice di testi medico-legali per la Commissione Europea e di testi regolatori e di farmacologia per la European Medicines Agency. Socia ordinaria AITI dal 1991. Con AITI ha collaborato come membro della Commissione Nazionale Ammissioni e ha ricoperto la carica di Sindaco regionale, e attualmente, di Sindaco nazionale. Nel 2014 ha ottenuto il premio FIT Aurora Borealis Prize for Outstanding Translation of Non-Fiction Literature. L'ultimo testo pubblicato a cui ha collaborato è l'edizione italiana del Robbins-Kumar, Pathologic Basis of Disease, 9th Ed., edito in Italia da LSWR.

L'incontro P2P è dedicato ai traduttori che intendono dedicarsi alla traduzione in ambito medico, da o verso l'italiano.
I posti disponibili sono 24 e la partecipazione dà diritto a 10 crediti formativi. Il costo è gratuito e aperto esclusivamente ai soci AITI. Dal 14 gennaio al 21 gennaio compreso sarà possibile l'iscrizione per i soli soci della sezione Lombardia mentre dal giorno 22 gennaio potranno iscriversi tutti i soci, inviando la propria adesione all'indirizzo segreteria@lombardia.aiti.org con indicazione dei propri dati (nome, cognome, categoria di socio) e della sezione di appartenenza. La registrazione è impegnativa e vincolante e in caso di impossibilità a partecipare è richiesto di darne tempestiva comunicazione alla segreteria così da permettere una migliore gestione dell'evento. Il socio già iscritto che non avvisi almeno 48 ore prima dell'evento della sua impossibilità a partecipare non potrà iscriversi direttamente per i due eventi gratuiti successivi a numero chiuso.