AITI sezione Lombardia

POSTI ESAURITI! Milano, 18 aprile 2015: Seminario "Comprendere per tradurre - La cartella clinica e i referti"

AITI sezione Lombardia invita al seminario

Comprendere per tradurre
La cartella clinica e i referti (impariamo il "medichese")

che si terrà presso il Best Western Plus Hotel Felice Casati, Via Felice Casati, 18 • 20124 Milano (MM “Porta Venezia”) sabato 18 aprile 2015; orario 10 -13 e 14.30 - 18

La serie "Comprendere per tradurre" continua anche nel nuovo anno e, per la prima volta, incontra il linguaggio medico, con un programma particolarmente ricco, articolato in tre sessioni:

PARTE PRIMA
Introduzione; La cartella clinica; L’anamnesi; L’esame obiettivo; Gli esami clinico-strumentali (esami radiologici di base, esami del sangue, elettrocardiogramma)

PARTE SECONDA
Il referto istologico

PARTE TERZA
Esercitazioni pratiche

Il relatore: Filippo Bianchi nasce a Milano nel 1961. Si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Statale di Milano nel 1987, e si specializza in Anatomia Patologica nel 1991. Attualmente lavora come Dirigente Medico presso il Servizio di Anatomia Patologica dell’Ospedale Fatebenefratelli-Oftalmico di Milano, dove ricopre la carica di Responsabile del Laboratorio di Biologia Molecolare. Autore di una trentina di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali, conta diverse partecipazioni in qualità di relatore a Corsi e Congressi Medici, e nel 2007 ha tradotto in italiano per la Springer l’AJCC/Atlante per la Stadiazione dei Tumori Maligni.

La moderatrice: Metella Paterlini, socio ordinario AITI
Metella, dopo essersi laureata in traduzione presso la SSIT di Milano (ex Civica), si è avviata da subito alla libera professione, specializzandosi fin dall'inizio in medicina e farmacologia. È stata per circa 10 anni traduttrice di testi medico-legali per la Commissione Europea e di testi regolatori e di farmacologia per la European Medicines Agency. Socia ordinaria AITI dal 1991. Con AITI ha collaborato come membro della Commissione Nazionale Ammissioni e ha ricoperto la carica di Sindaco regionale, e attualmente, di Sindaco nazionale. L'ultimo testo a cui ha collaborato è l'edizione italiana di Robbins, Le basi patologiche delle malattie.

Il seminario è rivolto a traduttori e interpreti che lavorano con le lingue italiano e/o inglese.

I posti disponibili sono 28 e la partecipazione dà diritto a 10 crediti formativi. Il costo è gratuito e aperto esclusivamente ai soci AITI. Dal 25 marzo al 31 marzo compreso sarà possibile l'iscrizione per i soli soci della sezione Lombardia mentre dal giorno 1 aprile potranno iscriversi tutti i soci, inviando la propria adesione all'indirizzo segreteria@lombardia.aiti.org. In fase di iscrizione, soggetta a conferma, indicare nome e cognome, sezione di appartenenza e categoria di socio. La registrazione è impegnativa e vincolante e in caso di impossibilità a partecipare è richiesto di darne tempestiva comunicazione alla segreteria così da permettere una migliore gestione dell'evento. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato in formato elettronico nei dieci giorni successivi all'evento.