AITI sezione Lombardia

Milano, 25 gennaio 2019: "Cliente diretto: mito o realtà"

AITI sezione Lombardia invita all’incontro

Cliente diretto: mito o realtà?

 

venerdì 25 gennaio dalle 14.30 alle 16.30

presso il Laboratorio Formentini

Via Formentini, 10 • 20121 Milano (MM2 Lanza – MM1 Cairoli)

 

 

L’inizio dell’anno è tipicamente tempo di bilanci e buoni propositi. Conti alla mano, in questo periodo dell’anno anche i traduttori si interrogano su come incrementare il proprio fatturato, spesso puntando su una tipologia di clienti tendenzialmente più remunerativa, il mitico “cliente diretto”.

Ma è davvero una soluzione adatta per tutti? Da dove partire? E se preferiamo lavorare per le agenzie?

Chiara Zanardelli offre alcuni spunti di riflessione da cui partire per un proficuo confronto con i colleghi sulla strategia di marketing da adottare, a seconda delle proprie attitudini e aspettative.

 

Il relatore

Chiara Zanardelli, socio aggregato della sezione Lombardia, è una traduttrice specializzata nel settore finanziario e legale dall’inglese e dallo spagnolo che esordisce così parlando della sua attività “Da più di dieci anni, ogni giorno vedo scorrere sul monitor del mio computer commenti di borsa, prospetti di investimento, bilanci ma anche contratti, statuti e perizie immobiliari…”. A corredo dell’attività di traduzione Chiara  fornisce servizi di revisione, mentoring e consulenza sulla strategia digitale per liberi professionisti e PMI del settore linguistico. 

 

La partecipazione è riservata ai soci AITI, è gratuita e dà diritto a 2 punti-credito. I posti disponibili sono 20, di cui 10 riservati ai soci ordinari.

Fino al 22 gennaio compreso sarà possibile l'iscrizione per i soli soci della sezione Lombardia, mentre dal giorno 23 gennaio potranno iscriversi tutti i soci, inviando la propria adesione all'indirizzo segreteria@lombardia.aiti.org con indicazione dei propri dati e della sezione di appartenenza. La registrazione è impegnativa e vincolante e in caso di impossibilità a partecipare è richiesto di darne tempestiva comunicazione alla segreteria così da permettere una migliore gestione dell'eventoIl socio già iscritto che non avvisi almeno 48 ore prima dell'evento della sua impossibilità a partecipare non potrà iscriversi direttamente per i due eventi gratuiti successivi a numero chiuso.

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato in formato elettronico nei venti giorni successivi all'evento.

 Il CDR AITI sez. Lombardia